HomeAmministrazioneIl PRESIDENTE
Scritto da Gianfranco Terranova Categoria: Uncategorised
Pubblicato 10 Dicembre 2015 Visite: 2504
Stampa

 

DESCRIZIONE GENERALE
IL PRESIDENTE I CONSIGLIERI  COMMISSIONI
 

 

Il Presidente del Consiglio comunale è un organo istituzionale del Comune.
Viene eletto dal Consiglio nella prima seduta successiva alle elezioni comunali amministrative.
Per la sua elezione è necessaria alla prima votazione la maggioranza assoluta dei componenti il Consiglio; oppure una maggioranza semplice qualora fosse necessario procedere ad una seconda votazione. In caso di parità di voti, risulta eletto il più anziano per età.

Il Presidente del Consiglio comunale esplica le seguenti funzioni:

  • ha la rappresentanza del Consiglio, lo convoca e lo presiede;
  • predispone l’ordine del giorno inserendo le questioni richieste dal Sindaco, dalla Giunta nonché dai consiglieri e dai cittadini quando ricorrono i presupposti prescritti dallo Statuto comunale;
  • fissa la data dell’adunanza con propria determinazione o a seguito di domanda motivata di un quinto dei consiglieri o su richiesta del Sindaco;
  • dirama gli avvisi di convocazione del Consiglio;
  • dirige i lavori del Consiglio ed esercita i poteri necessari al mantenimento dell’ordine in aula;
  • ha la facoltà di sospendere e sciogliere l’adunanza;
  • pone ai voti le deliberazioni, dichiara l’esito finale delle votazioni e l’adozione delle deliberazioni;
  • assicura una preventiva ed adeguata informazione ai gruppi consiliari ed ai singoli consiglieri sulle questioni che saranno sottoposte al Consiglio;
  • attiva le commissioni consiliari;
  • esercita ogni altra funzione che la legge ed il regolamento gli attribuiscono.

Rientra tra i poteri di direzione del Presidente, ai sesni dell'art. 26, comma 4, dello Statuto comunale, la possibilità di disporre l'intervento al Consiglio comunale di funzionari o di esperti, ove particolari argomenti lo richiedano.

In caso di assenza o impedimento, viene sostituito dal Vice presidente,  eletto dal Consiglio comunale mediante separata votazione, con le stesse modalità fissate per l’elezione del Presidente.

Il Vice Presidente, in caso di assenza o impedimento, viene a sua volta sostituito dal consigliere presente che ha riportato il maggior numero di preferenze individuali.

 

Presidente in carica:

  • In fase di aggiornamento

 

 

 

Torna indietro

 

  Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2021  17:30

| + -