HomeArchivio NewsPrimo PianoNuovi libri alla Biblioteca comunale
Scritto da Gianfranco Terranova Categoria: Primo Piano
Pubblicato 10 Marzo 2017 Visite: 182
Stampa

L’Amministrazione Crisci ha il piacere di comunicare che sono stati acquistati 108 nuovi libri per arricchire la Biblioteca comunale di Montelepre.

L’Assessore alla Cultura Salvatore Purpura fa sapere “la cifra stanziata dall’Amministrazione Crisci per l’acquisto di nuovi libri per il Comune di Montelepre è di 1116 Euro, e si tratta solo di una prima fornitura. In programma altri acquisti.

La scelta dei libri è basata principalmente sulle preferenze espresse dai lettori e dalle lettrici monteleprine che frequentano la nostra Biblioteca”

A valutare la scelta dei 108 libri che il Comune ha acquistato è stato anche l’organo comunale del Consiglio di Biblioteca di Montelepre, nominato qualche mese fa e composto da Prof.ssa Giuseppina Vassallo, Dott. Giovanni Filingeri, Ins. Natale Cucchiara, sig. Pietro Di Maria e sig. Leonardo Gaglio, i quali oltre al compito di programmare attività volte al miglioramento del funzionamento della Biblioteca e dei servizi da essa erogati, ha anche il compito di esprimersi sulla scelta dei libri, periodici, gazzette ed ogni altro materiale (dischi, nastri, film, etc.), tenuto conto anche delle indicazioni espresse dai lettori.

L’Amministrazione Crisci, dunque, continua ad investire su libri e sulla cultura, e vuol fare della Biblioteca comunale una realtà “smart”, tanto d’avere voluto attivare il Wi-Fi nelle sale lettura frequentate dagli studenti e dai lettori, moltissimi baby lettori.

La Sindaca Crisci afferma “Un Comune a forte vocazione culturale come il nostro non può trascurare la sua biblioteca, specie se si tratta di un punto di riferimento per i cittadini di Montelepre. L'archivio librario e le sale di lettura di Palazzo Merra costituiscono una risorsa importante per il territorio. Speriamo prima possibile di poter riaprire anche la Sala riunioni al secondo piano di Palazzo Merra che è stata oggetto di lavori lo scorso anno, e che come Amministrazione comunale desideriamo fortemente diventi presto sala riunioni comunale e luogo di aggregazione”

L’Assessore Purpura annuncia “Abbiamo già richiesto il riconoscimento del titolo di Città che Legge, che conferisce il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, alle città che garantiscono ai loro abitanti l’accesso ai libri e alla lettura – attraverso biblioteche e librerie – che ospitano festival e rassegne, che incuriosiscono i non lettori, che partecipano ad iniziative di promozione della lettura tra biblioteche, scuole e associazioni aderendo  a progetti nazionali come il "Maggio dei libri", che a Montelepre promuove già da diversi anni l’Associazione culturale ARCA”.

Montelepre 10 marzo 2017

| + -