HomeArchivio NewsPrimo PianoBando pubblico per l'accesso all'assistenza economica mediante servizio civico anno 2021
Scritto da Gianfranco Terranova Categoria: Primo Piano
Pubblicato 18 Febbraio 2021 Visite: 101
Stampa

E’ indetto Bando pubblico per l’accesso al servizio di assistenza economica in forma di servizio civico.

Scopo fondamentale del progetto per fini di assistenza ed integrazione sociale è quello di rimuovere situazioni di disagio economico-occupazionale in cui si trovano numerosi cittadini.

Pertanto è volontà del Comune di Montelepre creare i presupposti al fine di prevenire o rimuovere situazioni di disagio e di emarginazione ai soggetti privi di lavoro e refrattari alla mera assistenza economica, stimolando o recuperando l’autosufficienza e la crescita nel proprio contesto socio – ambientale.

DESTINATARI DEL PROGETTO

Possono usufruire di tale servizio i residenti nel comune di Montelepre da almeno un anno che abbiano una età compresa tra i 18 ed i 60 anni per le donne e tra i 18 ed i 65 anni per gli uomini che possiedono le caratteristiche di seguito elencate:

  1. Donne sole, donne in difficoltà e/o con figli minorenni a carico;
  2. Disoccupati o inoccupati da lungo tempo sprovvisti di adeguati mezzi di sussistenza;
  3. Familiari di condannati in esecuzione di pena.

TIPOLOGIA DI SERVIZIO

Gli utenti selezionati saranno impegnati presso i seguenti servizi:

-          Servizio di custodia, pulizia,vigilanza, manutenzione stradale e di strutture pubbliche;

-          Servizio scolastico di sorveglianza;

-          Servizio di aiuto a persone anziane e disabili;

-          Servizio di disbrigo pratiche a persone anziane e disabili o non autosufficienti;

-          Cura del patrimonio comunale;

-          Qualsiasi attività che l’amministrazione comunale d’intesa con l’assistente sociale riterrà opportuno avviare.

Per ciascuno utente è prevista l’assicurazione civile verso terzi ed infortuni.

La prestazione del servizio è limitata ad un massimo di n. 2 ore giornaliere per 5 giorni lavorativi e per un periodo non superiore a mesi tre, sia per i soggetti che verranno inseriti al servizio civico distrettuale sia per quelli che verranno avviati al servizio civico comunale.

L’ Ufficio dei Servizi Sociali provvederà a stilare una graduatoria dalla quale si attingerà per l’assegnazione dei contributi di assistenza economica mediante servizio civico, finanziati con fondi comunali.

La graduatoria verrà stilata sulla base dei seguenti criteri:

  • Reddito Familiare sulla base dell’ISEE:
  0,00      

  punti

  30
da 0,00 a 1.500,00

  punti

 25
da 1.500,00 a 2.500,00

  punti

 20
da  €  2.500,00  4.000,00

  punti

 15
da 4.000,00 a

   5.000,00   punti  10
da 5.000,00 a 6.000,00

  punti

  7
da 6.000,00 a 7.000,00

  punti

  5
da 7.000,00 a 9.000,00

  punti

  3
da 9.000,00 a 10.000,00

  punti

  2

 

  • Presenza di minore nel nucleo familiare
     punti  5
  • Affitto di casa comprovato di locazione
     punti 6
  • Presenza nel nucleo familiare portatore di handicap

in possesso di certificazione (L. 104, art. 3, comma 3)

 

     punti

 

 4

  • Invalidi civili al 66%
     punti  3

 A parità di punteggio avrà precedenza l’utente con maggiore carico familiare e minore reddito.

All’iniziativa suddetta può essere avviato un solo componente per nucleo familiare.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALL’ISTANZA

  1. Attestazione ISEE;
  2. Stato di famiglia o autocertificazione resa ai sensi del DPR 445/00;
  3. Residenza;
  4. Stato di servizio rilasciato dall’ufficio di collocamento o autocertificazione;
  5. Contratto di locazione (se posseduto);
  6. Certificato medico attestante l’idoneità a svolgere servizio civico (da produrre al momento dell’avvio al servizio);
  7. Certificato dello stato di detenzione del componente del nucleo familiare;
  8. Certificato comprovante lo stato di invalidità del richiedente o del familiare richiedente;
  9. Certificazione sanitaria L. 104 art. 3, comma 3, se posseduto.

Le istanze dovranno pervenire all’ufficio Protocollo del Comune dopo la pubblicazione del presente avviso bando.

 

LA RESPONSABILE DEL SETTORE

f.to Dr.ssa Roberta Anello

 

Allegato:

 icon Modello di domanda

 

Scadenza presentazione domande 26 febbraio 2021

 

Data di pubblicazione: 18 febbraio 2021, ore 10,50

 

| + -